Progetto Scuole Ravenna

DIECI REGOLE PER NON FARSI MALE SUL WEB

1. CONTROLLO

Quello che scrivi e condividi con i tuoi amici potrebbe sfuggire al tuo controllo. Sul web, e sui social in particolare, il tuo controllo sui contenuti finisce nel momento in cui premi il tasto “pubblica”. Magari non sarà sempre così, ma sii consapevole che potrebbe anche essere così.

2. RESPONSABILITÀ

Potresti essere chiamato a rispondere di qualsiasi cosa che hai pubblicato o condiviso. Anche a distanza di anni. Internet non è un posto dove non esistono i reati, la responsabilità è la medesima che si riscontra nelle relazioni sociali sviluppate al di fuori della rete.

3. RINTRACCIABILITÀ

Su internet non sei mai del tutto anonimo, anche se non usi (o ti firmi) con il tuo nome e cognome.

Ogni attività in rete lascia delle tracce ed è più facile di quello che pensi rintracciare la vera identità di chiunque.

4. EDUCAZIONE

Sei libero di esprimere il tuo pensiero, ma questo non ti autorizza a offendere o a ingiuriare gli altri.

La buona educazione su internet è in sostanza una buona educazione civica.

5. REPUTAZIONE

Un contenuto (post, foto, immagine), ancorché estrapolato dal suo contesto originale, può nuocere alla tua dignità e a quella di tutte le persone citate o coinvolte. Prima di pubblicare qualsiasi cosa, rifletti sempre sulla portata che potrebbe avere sulla tua reputazione.

6. CONSENSO

Prima di pubblicare una foto in cui ci sono anche altre persone, chiedi sempre il loro esplicito consenso. Non a tutti fa piacere essere messi in “piazza” ed è giusto rispettare la loro sensibilità.

7. DIRITTI D’AUTORE

Internet non è il supermercato del gratis. Se pubblichi una foto non tua devi accertarti di averne i diritti, diversamente commetti un illecito perché ti stai appropriando di un’opera intellettuale creata da altri. Se ti piace un contenuto, condividilo rimandando alla fonto originaria.

8. FALSITÀ

Quando decidi di mettere “Mi piace”, condividere o commentare qualsiasi contenuto, accertati sempre che non sia una bufala o un’evidente falsità. In caso contrario, oltre a contribuire alla sua diffusione, dimostrerai la tua ignoranza e i tuoi amici non mancheranno di fartelo notare.

9. SISTEMA

Dentro internet, ognuno è un anello di una catena. Ogni tua azione ha sempre una conseguenza che, sebbene minima, produce effetti su tutto il sistema. Anche per questa ragione, pondera sempre gli effetti dei tuoi comportamenti in rete.

10. DISCUTI LE IDEE, NON LE PERSONE

Sui social è molto facile diffondere le proprie opinioni, e questa è una grandissima libertà. Tuttavia, imponiti di confrontarti sempre e solo sulle idee, evita assolutamente di dare giudizi sulle persone.

Da un grande potere derivano grandi responsabilità. Cogli l’occasione di migliorare il mondo con il tuo pensiero, isola l’odio e la cattiveria.

 

TORNA SU